Roman

"MEGLIO PER TE SE NON RIGUARDA UN DANNATO SIGARO!"

Nome:

Roman “Rome” Pearce

Bio:

Durante la ricerca di Cipher, il signor Nessuno avvisa la banda di Dom dell’esistenza di un uomo conosciuto solamente come “Serpente da Guerra”, un ex boss del crimine internazionale che sembrava essere diventato onesto anni fa… finché non è stato fotografato assieme a nientemeno che Cipher stessa.

Qualcuno deve infiltrarsi fino alle radici dell’organizzazione… e quel qualcuno è Roman Pearce.

Rispetto alla sua gioventù sprecata sulle strade di Barstow assieme a Brian, Roman ha fatto passi da gigante dopo aver passato tre anni dietro le sbarre credendo che Brian l’avesse incastrato. Ma tutti i rancori sono scomparsi quando Roman ha aiutato Brian a sistemare un signore della droga in cambio della pulizia della sua fedina penale.

Il suo spirito e il suo coraggio imprevisto gli hanno aperto un posto nel cuore della famiglia di Dom, e non c’è voluto molto prima che le abilità peculiari di Roman contribuissero al colpo da 100 milioni di dollari a Rio. Membro insostituibile della banda, ha persino orchestrato un sistema che prevedeva di farli saltare da un aeroplano con i paracaduti legati alle loro macchine.

Lo spettacolino di “Doppio Alfa e Bocconcino” di Roman, nonché la conoscenza approfondita di tutto ciò che riguarda un motore è vitale al successo del gruppo, ma dovrà “essere brillante come solo Roman Pearce sa essere” se vorrà sopravvivere sotto copertura in Fast & Furious: Crossroads.

DB11

Anno:

2017

Colore:

Silver Satin metallico

Categoria in gioco:

Velocità

Gadget/arma:

Chiazza d'olio

Quarto di miglio:

Circa 11,9 s

L’Aston Martin DB11 possiede tutto il necessario per donare a chiunque il rispetto che merita. Chiedete a Roman, la cui DB11 color Silver Satin in Fast & Furious: Crossroads è un ottimo esempio di “doppio alfa bocconcino”, con l’interno abbastanza lussuoso da sostenere questa tesi.

La DB11 consiste in due tonnellate di passione britannica che nascondono un V12 biturbo 48 valvole da 5,2 litri, capace di tirare fuori 600 cavalli di razza. È anche il primo veicolo della Aston Martin nato dal suo a lungo pubblicizzato “Piano del secondo secolo” e viene presentato dotato di tutti i nuovi dispositivi e le finezze vecchia scuola che assicureranno alla Aston Martin un altro secolo di successi.

La nuova tecnologia si manifesta sotto forma di un Aeroblade, un’ala “virtuale” sul retro che permette alla DB11, tramite le ventole della parte posteriore, di aspirare l’aria e riemetterla attraverso il bagagliaio creando di fatto un alettone. Ovviamente, se questo carico aerodinamico non bastasse per la vostra prossima bravata, c’è sempre il flap di Gurney a scomparsa, affilato come una lama.

La lucentezza del metallo in Silver Satin della DB11 di Roman unita a bellezza da togliere il fiato, comfort e un nobile retaggio: ti dicono niente? Forse le gomme progettate ad hoc per la DB11 potrebbero darti un suggerimento: si chiamano Bridgestone S007.

Ford GT

Anno:

2017

Colore:

Candy Red metallico

Categoria in gioco:

Velocità

Gadget/arma:

Arpione

Quarto di miglio:

Circa 10 s

La Ford GT presenta dei lunghi trascorsi nella famiglia di Dom. Ti ricordi quando Dom disse a Mia di guidare una Ford GT40 del ’65 giù dal treno fino al loro nascondiglio a Rio, e di come questa contenesse un microchip che portò la banda ai 100 milioni di dollari “appartenenti” al signore del crimine Hernan Reyes?

In Fast & Furious: Crossroads, Roman si è trovato un’altra Ford GT, stavolta una versione del 2017 da strada. E con “da strada”, Roman intende dire una macchina costruita per vincere la classica 24 Ore di Le Mans esattamente cinquant’anni dopo la vittoria della GT40 originale nella più importante gara di resistenza mondiale… poi modificata quel tanto che basta da poter essere scatenata in strada.

La Ford GT è un’auto da corsa per la strada, con un biturbo V6 che tira fuori 647 cavalli tutti devoti alla sua aerodinamicità e alla sua tecnologia da corsa (guardate gli aerofreni a scomparsa!), in modo guadagnarsi il rispetto da chiunque.

Cerca solo di non pattinarci su ghiaccio…